DIXIE FOUR

Riccardo Maggitti – Clarinetto
Alessandro Di Bonaventura – Tromba
Francesco Di Giulio – Trombone
Marco Di Giammarco - Tuba

IMG-20181020-WA0007 (1)

È diffusa l’errata convinzione che fare dixieland vuol dire suonare tutti insieme, più o meno a caso, un qualsiasi tema, cercando magari di suonare il più forte possibile.
Tra le pochissime dixieland band presenti oggi sul territorio abruzzese, poche rispettano il vero stile dixieland, poche hanno l’organico tipico delle orchestrine degli anni ’20 e soprattutto pochissime suonano parti stabilite.
I Dixie Four invece fanno tutto questo e molto di più.
I quattro musicisti abruzzesi utilizzano rarissimi arrangiamenti originali dell’epoca suonando nel più puro stile dixieland, all’insegna di una rigorosa ricerca musicale.
Il risultato è puro divertimento per il pubblico, che viene coinvolto in uno spettacolo divertente e dinamico in cui si viene guidati alla scoperta del canto della tromba, dei glissati del clarinetto, dei contrappunti di trombone e delle note incalzanti del basso tuba.
Con i Dixie Four vecchi brani storici come “Hello Dolly” e “American Patrol” e musiche simbolo del “periodo New Orleans” come “When the saints go marchin’ in” si caricano di rinnovato vigore grazie alla bravura e alla voglia di divertire (e divertirsi) dei suoi quattro giovani musicisti.