CINEDELIKA

MATTEO DI BATTISTA

20247783_10213661719327500_352866837568828657_o

Nel 2008 entra nell’Accademia Lizard di Amandola (AP), dove si dedica al programma Rock-Blues con Nazzareno Zacconi; l’anno successivo passa sotto la guida di Gianni De Chellis, che lo porterà al raggiungimento del diploma di 3°livello, con conseguente abilitazione all’insegnamento. Nel frattempo si iscrive al Corso di Popular Music al Conservatorio Luisa D’Annunzio di Pescara, dove ha l’occasione di studiare diverse discipline con insegnanti quali Angelo Valori, Giuseppe e Gianfranco Continenza, Maurizio Rolli, Gianni Savelli ed altri ancora. Nel marzo 2013 consegue il Diploma Accademico di I livello con votazione 110. Nel marzo 2016 consegue la laurea di II livello di Composizione Popular Music, con votazione 110 e lode. Collabora stabilmente con molti musicisti dell’interland abruzzese quali Michelangelo Brandimarte, Luca Di Battista, Fabio D’Onofrio, Manuel Trabucco, Jorge Ro, Marco Di Marzio. Ha svolto numerosi lavori come sideman in reading e pièce teatrali con I Casi Clinici e con Giò Di Tonno tra il 2011 e 2015. Ha vinto il primo premio nel Festival dei Conservatori svolto a Frosinone lo scorso luglio. Ha ricoperto il ruolo di docente di chitarra nella Scuola di Musica “Minuetto” (Pescara), “School of Rock” (Lanciano), ”Paglieta Live” (Paglieta), Terra di Musica a Casalincontrada (CH) e ATStudio a Sulmona (AQ). Dal gennaio 2015 è docente di Chitarra nel Progetto “La Musica Aiuta”, presso le Scuole di Marcianese e Olmo Di Riccio a Lanciano (CH). Attualmente è docente di chitarra presso la scuola Giuliano Mazzoccante Music & Art International presso il Convitto Nazionale G.B. Vico a Chieti.

FABIO D’ONOFRIO

20245609_10213661718927490_1516585477147246970_n

Compositore e pianista, diplomato in Pianoforte Jazz con 110 e Lode presso il Conservatorio Luisa D’Annunzio di Pescara e in Drammaturgia e Sceneggiatura presso l’Accademia d’Arte Nazionale Drammatica Silvio D’Amico. Ha suonato in numerosi Festival e Clubs tra cui: Umbria Jazz, Pescara Jazz, Milestones Jazz Club, Teate Winter Festival, Festival Experimenta, Settimana Mozartiana, Muntagn in Jazz, Tuscia in Jazz, Elegance Cafè e molti altri. Attivo nei live con numerose formazioni tra cui: Fabio D’Onofrio Trio, Cinedelika e Niamuziko. Nel 2011 esce il suo primo disco di musica elettronica sotto lo pseudonimo di Swamp per l’etichetta Videoradio. Vincitore nel 2013 del 1° premio al Concorso dei conservatori Italiani dI Frosinone con il gruppo Sestetto Alterno, 1° Classificato al Festival Julia Jazz 2014 nella categoria solisti Jazz e vincitore del Premio Massimo Urbani Social nel 2014. Ha suonato con: Roberthino de Paula, Paolo Recchia, Marcello di Leonardo, Maurizio Rolli, Achille Succi, Dennis Montgomery, Jerry Gates, Alessandro Svampa, Matthew Nicholl, Dick Dunscomb e molti altri. Come compositore realizza molte colonne sonore sia cinematografiche che teatrali, tra cui la miniserie “Too Bad” di Lorenzo Berghella trasmessa su Repubblica Tv e Capital Tv e quella di “Bangland” dello stesso regista, film premiato al Festival Di Venezia 2015. Collabora costantemente come musicista con compagnie teatrali tra cui: Teatro Del Krak, Florian Metateatro, Vicolo Checov ed Estro Destro.

MICHELANGELO BRANDIMARTE

20280629_10213661717127445_3573138160674196765_o

Bassista, Contrabbassista e Compositore Abruzzese nato nel 1981. Diplomato in Basso Elettrico Jazz e Contrabasso Jazz presso il Conservatorio Luisa D’Annunzio di Pescara, è insegnante e direttore Artistico del festival Atri Music Camp. Ha registrato per l’etichetta tedesca Neuklang il disco “Silent” con la sua formazione Nemo Project assiema a Claudia Pantalone, Claudio Bollini, Ramberto Ciammarughi, Coung Vu e altri ospiti. Ha registrato per l’etichetta DodiciLune il disco “ Chiaroscuro” con il 3Db Trio. Ha registrato il disco per SRM di Paolo Giordano “ Have you seen the rose” ed il disco Nemo Project per Noise lab. Ha suonato con Cuong Vu, Ramberto Ciammarughi, Max Ionata, Claudio Filippini, Israel Varela, Gigi Cifarelli, Raffaele Casarano, Marcello di Leonardo, Nicola Angelucci, ed altri ancora. Ha partecipato a numerosi festival internazionali tra cui Umbria Jazz, Umbria Jazz Winter, Pescara Jazz, Jazzahead!. Porta avanti una continua ricerca sul suono e sull’elettronica applicata al basso ed ai sintetizzatori, sperimentando sia in bass solo che in formazioni più estese, collabora come dimostratore per le più importanti ditte italiane ed internazionali di strumenti, amplificatori ed effettistica esibendosi ogni anno a Los Angeles nel prestigioso Namm Show che si tiene a Gennaio. E’ stato eletto dalla rivista jazzit fra i migliori bassisti elettrici italiani per diversi anni.

LUCA DI BATTISTA

20245336_10213661719767511_1109101151169670627_n

Batterista classe 1990 studia con diversi batteristi di fama internazionale tra cui Marcello Di Leonardo, Lorenzo Tucci e Greg Hutchinson; si laurea con 110 e lode in batteria e percussioni jazz presso il Conservatorio Luisa D’Annunzio di Pescara sotto la guida di Pierpaolo Bisogno e parallelamente segue il corso di perfezionamento a Siena Jazz con Stefano Battaglia. E’ stato protagonista in numerose rassegne e festival nazionali ed internazionali, tra cui: Umbria Jazz, Umbria Jazz Winter, Adriatico Mediterraneo Festival, Donne in Jazz, Pescara Jazz, Muntagnin Jazz, Columbia College Ensemble at Jazz Showcase, Settimana Mozartiana, Jazzit Fest, Jazz Italiano per L’Aquila, Jazz On The Corner, Mark World Tour, Piano Piano Sulmona, Avezzano Jazz Festival, Experimenta Festival, Suono Italiano Istanbul, Fano Jazz by the Sea, Jesi Jazz Festival, Trasimeno Blues Festival ecc; suona inoltre in numerosi club in italia e all’estero. E’ vincitore di prestigiosi concorsi tra cui: il Festival Nazionale dei Conservatori Italiani nel 2013; il Premio Abbado nel 2015; e una borsa di studio presso il Columbia College di Chicago con il noto trombettista Dave Douglas con il quale ha in seguito suonato in quintetto per 4 concerti. Incide diversi dischi con importanti etichette discografiche italiane tra cui la Dodicilune (Chiaroscuro – 3dB Trio 2013), Nuccia Edizioni (Post It – 2015) e molte altre. Ha avuto occasione di dividere il palco in concerti e progetti con musicisti di fama internazionale tra cui: Dave Douglas, Rosario Giuliani, Maurizio Rolli, Gigi Cifarelli, Bruno Tommaso, Bepi D’Amato, Enrico Zanisi, Paolo Recchia, Max Ionata, Carlo Morena, Angelo Valori, Roberto Spadoni, Massimo Morganti, Stefano Sastro e molti altri.